Progetto Dranic

Lo scopo del progetto è quello di aiutare i bambini della strada in Romania, questo ci sta molto a cuore dato che, all’inizio della nostra avventura, avevamo già portato molti aiuti concreti a questi bambini come cucine ambulanti e banchi di scuola. 

Troppi bambini ancora oggi vivono nella strada in condizioni disumane e costretti all’accattonaggio. 

Oltre ai bambini, il progetto è diretto verso le categorie più deboli come gli anziani, troppo spesso lasciati soli, e le ragazze madri che si ritrovano a 15/16 anni ad accudire figli in completa solitudine.

Il progetto è ora coordinato da Silviu e sua moglie Florina; la storia di Silviu, ex ragazzo della strada da noi aiutato sin dall’inizio, è raccontata nel libro “La chiamata di Silvio” scritto da Klaus Stocker.